Un valido strumento per l’allenamento è l’elastico, detto anche banda elastica.
Sono di materiale allungabile con la caratteristica di tonificare e rinforzare i muscoli: la loro resistenza è progressiva, cioè̀ debole all’inizio del movimento e via via sempre più̀ forte.

Quali vantaggi ha nello specifico?
Il loro vantaggio è che si possono eseguire tutti gli esercizi che si possono fare con un sovraccarico come manubri, riducendo la difficoltà di esecuzione degli esercizi.
Non ne inficia però la validità̀ e l’efficacia finali: svolgere un allenamento con l’elastico è divertente, facile e porta grandi risultati.

Alcuni esercizi che normalmente vengono svolti a terra, con l’elastico possono essere praticati anche in piedi: questa differenza, sottile ma importante, fa aumentare la capacità di equilibrio e richiede uno sforzo minore. Ogni banda elastica ha un colore diverso che corrisponde a un livello diverso di resistenza: i quali vanno da leggero a pesante.

Esistono diverse tipologie di elastici.
Ecco quali consiglia Universal Kinesiology, acquistali con un click.
Elastici con maniglie: questi sono comodi in quanto presentano l’impugnatura, permettono un allenamento completo del corpo senza però modificare le resistenze.
https://amzn.to/3fCSE1h
https://amzn.to/2X0IXBq

Bande elastiche: sono strisce in gomma facilmente utilizzabili anche per i principianti. È un valido strumento per l’allenamento di spalle, arti superiori e inferiori.
https://amzn.to/364kkbe
https://amzn.to/2ZaAL4j
https://amzn.to/3bVm87T

Elastici per trazioni: sono elastici utilizzabili principalmente per l’aiuto nell’esecuzione delle trazioni come assistenza, ma anche per un allenamento completo.
https://amzn.to/2TfMkmS
https://amzn.to/2LlwJxL

Rotolo elastico: se preferisci tagliare l’elastico a seconda delle tue necessità, ti consigliamo di acquistare il rotolo. È comodo e conveniente.
https://amzn.to/3g9p6ZG
https://amzn.to/3g3RgFv

A cura di
Universal Kinesiology

Commenta con Facebook