È stato emanato il Decreto-legge 28 ottobre 2020, n. 137, che individua le modalità di presentazione delle domande per il riconoscimento dell’indennità prevista dall’articolo 98 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34) per il mese di Novembre 2020.

L’erogazione del bonus sarà automatica soltanto per i soggetti già beneficiari dell’indennità per il mese di marzo, aprile, maggio o giugno. Al contrario, i nuovi beneficiari dovranno presentare un’apposita domanda.

La società Sport e Salute Spa, con il comunicato stampa del 30 ottobre 2020, descrive la procedura per la presentazione delle nuove domande per il mese di Novembre 2020.

Bonus 800 euro collaboratori sportivi
Per il mese di novembre, come previsto dal nuovo decreto Ristoratori, è erogata dalla società Sport e Salute nel limite massimo di 124 milioni di euro per l’anno 2020, un’indennità pari a 800 euro in favore dei lavoratori sportivi.

Si tratta, in particolare, “dei lavoratori impiegati con rapporti di collaborazione presso il Coni, il Comitato Italiano Paralimpico, le federazioni sportive nazionali, le discipline sportive associate, gli enti di promozione sportiva riconosciuti dal Coni e dal Cip, le società e associazioni sportive dilettantistiche”.

In favore, dunque, di tutte le società e associazioni sportive dilettantistiche che, a causa dell’emergenza Covid, hanno dovuto cessare, ridurre o sospendere la propria attività.

I beneficiari del Bonus
Potranno presentare la domanda per il bonus 800 euro di Novembre 2020, i lavoratori dello sport titolari di un rapporto di collaborazione con le federazioni sopra richiamate.

Gli stessi, ai fini dell’ottenimento dell’Indennità, non devono:

  • Rientrare nell’ambito di applicazione dell’art. 84 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34 (c.d. Decreto-legge “Rilancio”);
  • Percepire o aver percepito altro reddito da lavoro per il mese di novembre 2020;
  • Percepire o aver percepito, nel mese di novembre 2020, il Reddito di Cittadinanza;
  • Cumulare l’indennità con le altre prestazioni e indennità previste dal decreto Cura Italia.

Procedura per la presentazione delle domande il mese di Novembre 2020
La procedura d’invio della domanda per il bonus 800 euro, sostanzialmente, prevede tre fasi:

  • Prenotazione: è necessario inviare un SMS con il proprio Codice Fiscale al numero che sarà comunicato dalle ore 14 di lunedì 2 novembre sul sito di Sport e Salute. Dopo aver inviato l’SMS, il richiedente riceverà un codice di prenotazione e l’indicazione del giorno e della fascia oraria in cui sarà possibile compilare la domanda sulla piattaforma.
  • Accreditamento: l’utente può utilizzare il link ricevuto via SMS insieme al codice univoco di prenotazione o accedere alla piattaforma dall’homepage del sito di Sport e Salute;
  • Compilazione e invio della domanda: dopo l’accreditamento, sarà possibile accedere alla piattaforma, compilare la domanda, allegare i documenti e procedere con l’invio.

A cura di
Redazione

Commenta con Facebook