A seguito dell’ultimo DPCM del 24 Ottobre sono state individuate le discipline sportive da contatto consentite esclusivamente in forma individuale, pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale.
Di seguito l’elenco:

  • Bob su pista: consentito esclusivamente in forma individuale;
  • Canottaggio: consentito esclusivamente in forma individuale;
  • Coastal rowing: consentito esclusivamente in forma individuale;
  • Indoor rowing: consentito esclusivamente in forma individuale;
  • Para-rowing: consentito esclusivamente in forma individuale;
  • Canottaggio con sedile fisso: consentito esclusivamente in forma individuale;
  • Voga in piedi: consentito esclusivamente in forma individuale;
  • Danza sportiva: divisa in: danze accademiche, danze coreografiche, danze internazionali, danze nazionali, danza regionali, street dance: consentito esclusivamente in forma individuale;
  • Ginnastica finalizzata alla salute e al fitness: consentito esclusivamente in forma individuale;
  • Ginnastica acrobatica: consentito esclusivamente in forma individuale;
  • Ginnastica aerobica: consentito esclusivamente in forma individuale;
  • Ginnastica artistica: consentito esclusivamente in forma individuale;
  • Ginnastica ritmica: consentito esclusivamente in forma individuale;
  • Rafting: consentito esclusivamente in forma individuale;
  • Slittino: consentito esclusivamente in forma individuale;
  • Pattinaggio artistico: consentito esclusivamente in forma individuale;
  • Pattinaggio di figura artistico: consentito esclusivamente in forma individuale;
  • Pattinaggio di figura sincronizzato: consentito esclusivamente in forma individuale;
  • Pattinaggio di figura danza: consentito esclusivamente in forma individuale;
  • Pattinaggio sincronizzato: consentito esclusivamente in forma individuale.

FONTE: Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

A cura di
Redazione

Commenta con Facebook