Se ricalcoliamo il medagliere delle Olimpiadi tenendo conto del numero di abitanti di ogni Paese, scopriamo che i vincitori non sono gli USA, la Cina o il Giappone, ma…

Il solito gigante degli sport olimpici ha trionfato anche a Tokyo: gli Stati Uniti si sono infatti guadagnati il primo posto nel medagliere olimpico, con 113 medaglie tra ori, argenti e bronzi. Un gran risultato, anche se da un Paese con 330 milioni e passa di abitanti ci si poteva forse aspettare di più: dopotutto, fa più o meno una medaglia ogni 2,9 milioni di persone e, se consideriamo proprio il rapporto tra popolazione e numero di medaglie, prende forma un medagliere alternativo che racconta una storia differente: ecco i veri campioni dei Giochi di Tokyo 2020.

Al primo posto troviamo San Marino: con 3 medaglie vinte (due bronzi e un argento) e poco meno di 34.000 abitanti, ha conquistato una medaglia ogni 11.000 abitanti. Al secondo posto l’arcipelago delle Bermuda, con una medaglia vinta e 64.000 abitanti, e al terzo posto l’isola di Grenada, nei Caraibi, con una medaglia vinta e 112.000 abitanti.

Dove si piazzano dunque in questa classifica gli Stati più forti in assoluto, quelli cioè che hanno vinto il maggior numero di medaglie?

Gli Stati Uniti, primi per la classifica ufficiale con 113 medaglie vinte, scivolano al 59° posto nella classifica ufficiosa di premi per popolazione, con una medaglia ogni 2,9 milioni di abitanti; la Cina, con 88 medaglie, si piazza 78ma con una medaglia ogni 16,4 milioni di abitanti; il Giappone, con 58 medaglie vinte, arriva 46° con una medaglia ogni 2,2 milioni di abitanti. E l’Italia? Decima nella classifica ufficiale, saremmo 35mi se contassimo le medaglie pro capite, con una medaglia ogni milione e mezzo di abitanti.

Le migliori in questa classifica sui generis sono le isole: tra esse spicca la Nuova Zelanda, che si piazza tredicesima nella classifica ufficiale con un totale di venti medaglie, e quinta per medaglie pro capite.

Scivolano in fondo alla classifica delle medaglie pro capite l’Indonesia, con 5 medaglie (una ogni 55 milioni di abitanti), la Nigeria, con 2 medaglie (una ogni 103 milioni di abitanti), e l’India, con 7 medaglie (una ogni 197 milioni di abitanti).

Se guardiamo a tutte le Olimpiadi estive disputate dal 1896 a oggi, la prima Nazione per numero di medaglie pro capite è la Finlandia, con 303 medaglie totali e una ogni 18.000 abitanti circa. L’Italia è 29ma con 578 medaglie, una ogni 105 abitanti.

FONTE: Focus

A cura di
Redazione

Commenta con Facebook