La Spirulina (Arthrospira platensis) è un’alga azzurra, ampiamente inclusa nell’alimentazione grazie alle sostanze naturalmente presenti. Infatti, contiene:

  • Il 65% circa di proteine a elevato valore biologico, che supera quello della carne e del pesce (15-20 %), della soia (35%), del latte in polvere (35%), delle uova (12%), dei cereali (8-14%); contiene inoltre 8 aminoacidi essenziali e 10 non essenziali. È considerata quindi una fonte proteica completa;
  • Il 20% circa di carboidrati, tra cui: i polisaccaridi (glicogeno); i mucopolisaccaridi, carboidrati complessi ad azione antinfiammatoria e riparatrice dei tessuti, infatti per questo è particolarmente indicata per gli sportivi, sia come fonte energetica, sia per alleviare tensioni muscolari e infiammazioni;
  • Il 6% circa di lipidi, acidi grassi essenziali polinsaturi. Ottima fonte di GLA (Acido Gamma Linolenico) che riduce il colesterolo LDL, allevia le infiammazioni muscoloscheletriche e attenua i dolori mestruali. Inoltre, i solfolipidi presenti sono attivi contro l’HIV;
  • Le vitamine presenti la rendono un perfetto multivitaminico, in particolare: Betacarotene (il 25% in più rispetto alle carote), protegge gli occhi, previene degenerazioni della cute. Carotenoidi, che proteggono i piccoli vasi e hanno funzione anti-degenerativa. Vitamine del gruppo B: è presente l’intero gruppo, composto da tiamina (B1), riboflavina (B2), niacina (B3), acido pantotenico (B5), piridossina (B6), biotina (B8), acido folico (B9) e cianocobolamina (B12). La Vitamina D è indispensabile per la mineralizzazione ossea e per rinforzare il sistema immunitario. La Vitamina E è un ottimo antiossidante, immunostimolante e disintossicante. La Vitamina K: previene l’osteoporosi e utile in caso di colite ulcerosa, celiachia, morbo di Crohn. Non contiene Vitamina C.
  • Minerali, che assorbe durante la sua crescita. In particolare: Calcio, a parità di peso ne contiene molto più del latte ed è utile per la formazione delle ossa, combatte l’ipertensione, protegge il cuore, allevia i crampi e mantiene sana la pelle. Cromo, che regola il glucosio e stimola il metabolismo basale. Ferro, Germanio, Magnesio, Manganese: utile per il corretto funzionamento delle ghiandole surrenali e per proteggere il sistema nervoso. Potassio, Rame, Selenio, Sodio, Zinco e Fosforo;
  • Enzimi, tra cui, il più importante è il SOD (Superossido Dismutasi), presente in tutte le cellule con la funzione di mantenerle integre e previene l’invecchiamento cellulare insieme a zinco e rame. Questo enzima è un potente anticancro e antiossidante;
  • Numerosi pigmenti come: la Clorofilla che viene definita “sangue verde” e risulta molto utile nel trattamento dell’anemia. La Ficocianina che rinforza il sistema immunitario;

Inoltre, la spirulina contiene numerosi oligoelementi come oro e argento.

La spirulina esplica la propria azione solo se assunta costantemente nel tempo.
I numerosi benefici si possono suddividere in 3 fasi temporali:

  • Nel breve periodo è un’ottima fonte energetica;
  • Nel medio periodo incrementa le naturali difese immunitarie e la flora batterica intestinale, ha azione disintossicante;
  • Nel lungo periodo ha azione antinvecchiamento e antiossidante, protegge gli organi interni e gli annessi cutanei.

La Spirulina risulta particolarmente utile nell’integrazione dello sportivo, garantendo l’apporto di vitamine e minerali che favoriscono il metabolismo energetico, BCAA: amminoacidi a catena ramificata (leucina, isoleucina e valina), amminoacidi essenziali e non, proteine ad alto valore biologico, carnitina e creatina. Inoltre, provoca un aumento della resistenza, dell’energia e incrementa l’ossigenazione. Riduce i tempi di recupero della stanchezza e sostiene l’attività mentale.

Diverse sostanze antiossidanti presenti nella spirulina svolgono un’azione di scavenger (spazzino) nei confronti dei radicali liberi: la vitamina A e il betacarotene, la vitamina C, E, il selenio, il germanio, i carotenoidi, il licopene, il coenzima Q-10 e l’acido lipoico. Riduce il colesterolo cattivo e quindi il rischio di patologie cardiache. Rinforza pelle, unghie e capelli.

È particolarmente indicata dopo una convalescenza, un’operazione o un trattamento farmacologico importante. Risulta anche utile nelle diete ipocaloriche grazie alla presenza dell’aminoacido essenziale fenilalanina (3%) è in grado di agire sul centro nervoso dell’appetito riducendo gli stimoli della fame e qui si consiglia l’assunzione almeno 30 minuti prima dei pasti principali.

Il dosaggio è soggettivo, in genere va da 3 a 4,5 grammi al giorno, pari a circa 6-9 compresse dopo i pasti.

Nella Letteratura Scientifica Internazionale non sono riportate controindicazioni di nessun genere. Il suo consumo regolare è raccomandato a tutti.

(Per richiedere un programma di allenamento personalizzato, clicca qui).

Riferimenti Bibliografici
Henrikson R., – Earth Food Spirulina, Ronore Enterprises, Inc., – 2009;

Traverso M., – Superfoods, Età dell’Acquario Edizioni – 2013;

Fortuna L., – Le Alghe – tra cucina, salute e bellezza, Xenia Edizioni – 2012;

A cura di
Dott.ssa Emanuela Larnè

Commenta con Facebook