Addominali e pancia piatta. Falso mito o realtà?
Quanti di noi sognano di avere una pancia piatta, ma decidere di allenare assiduamente solo l’addome, è la scelta giusta?
No, gli addominali servono, ma da soli non bastano.

Far lavorare solo i muscoli dell’addome non ti consente di bruciare abbastanza calorie per permettere una significativa riduzione del grasso viscerale.
È la percentuale di grasso corporeo che fa la differenza: se questa è troppo alta, i muscoli anche se tonici, resteranno sempre nascosti di sotto.
Questo non vuol dire che fare addominali sia inutile, poiché tramite questi si contribuisce a rafforzare il core, quindi migliorare la postura, garantendo di avere maggior controllo del nostro corpo.

Quindi qual è la strategia migliore?
Un allenamento che sia finalizzato alla riduzione del grasso corporeo e un miglioramento della qualità del cibo, fornendo al nostro corpo gli alimenti necessari al fabbisogno quotidiano, in funzione dell’attività che svolgiamo.

Quindi, beh, non esiste un allenamento o un’alimentazione generale: ognuno di noi ha un organismo diverso, pertanto affidatevi ai giusti professionisti del settore che faranno per voi un allenamento cucito su misura.

A cura di
Dott. Gianmaria Celia e Dott.ssa Marta Doria

Commenta con Facebook